LiceoMusicale
SPOT LICEO MUSICALE
É da precisare che, l'attivazione del Liceo Musicale, dall'a. s. 2014/15, è stata consolidatada con una antecedente convenzione firmata tra l'Istituzione Scolastica dell'I.I.S. Lombardi e il Conservatorio Statale di Musica ”Nicola Sala” di Benevento, così da professionalizzare il curricolo in uscita dello studente che potrà avere, a conclusione dello stesso, la possibilità di accesso all'Università e in contemporanea al Conservatorio, conseguendo nello stesso arco temporale di frequenza tanto il titolo di Laurea magistrale (qualsiasi lo studente sceglierà valorizzando le proprie attitudini di studio) e il titolo di Laura magistrale triennale presso lo stesso Conservatorio, che ha recentemente convertito il proprio statuto da Diploma in Istituzione Accademica.
Pertanto, il punto forza di questo indirizzo è offrire agli alunni iscritti la possibilità di coltivare, in modo altamente competente e qualificato, la propria passione musicale, canora e/o strumentale unitamente alla scelta di frequenza di un comune corso di studi accademici conseguito presso altrettante istituzioni pubbliche, avendo la possibilità di conseguire due titoli universitari, poiché è stata riconosciuta dal Conservatorio la liberatoria che consente di frequentare in contemporanea entrambi i percorsi negli stessi anni accademici.
Una peculiare offerta formativa che coniuga i punti cardini della Riforma unitamente alla finalità di valorizzare l’identità storico-etnomunsicale locale, attraverso un piano curricolare di studi in cui alle tradizionali discipline di un comune corso liceale (fatta eccezione della lingua e cultura greca e latina) si articolano materie quali: Storia della Musica, Ritmica, Musica d’Insieme, Musica da Camera e Pratica Strumentale. Sulla scorta, infatti, dell’esperienza secolare di insegnamento musicale, nata con i conservatori napoletani nel ‘700, il Liceo Musicale diviene laboratorio di interscambio culturale tra l’unicità della proposta musicale autoctona e il valore europeo interculturale, di cui la musica rappresenta il più diretto, versatile, ricchissimo codice universale.
Da non trascurare la valenza storico-sociologica ed etno-antropologica che fa di questo nuovo indirizzo liceale di studi un vero e proprio strumento di rilancio della identità caudina, mediante un percorso che dalle forme di ritmica e di metrica classica della civiltà antica, giunge alle fondamenta e alle correnti della musica occidentale. Pertanto, le competenze che il piano dell’offerta formativa si propone di strutturare nel profilo dell’allievo in uscita sono finalizzate a poliedrici canali di futuri investimenti lavorativi ed accademici, non soltanto circoscritti ai settori della discografia musicale e dei media, ma anche a quello accademico teatrale e letterario, con un futuro eventuale sbocco nel mondo dell’arte e dello spettacolo, della scenografia e dei settori dell’imprenditoria musicale.
 

L’ammissione alla frequenza del Liceo musicale è subordinata al superamento di una prova di ammissione, per verificare il possesso di competenze musicali di base, da effettuarsi nei modi e nei termini stabiliti dalla Convenzione con il Conservatorio di Musica di riferimento e pubblicati sul sito dell'Istituto. Il liceo musicale garantisce la preparazione liceale insieme alla formazione musicale e al termine dei cinque anni lo studente può affrontare un qualsiasi percorso universitario o postdiploma. Gli sbocchi professionali specifici, raggiunti al termine del percorso o con integrazioni formative successive, riguardano:

Area artistica: cantante, compositore, arrangiatore, direttore d’orchestra o di coro, direttore artistico, maestro sostituto, regista teatrale e tutte le variegate professioni tecnico-musicali dei teatri.

Area musicologica e di divulgazione della musica: bibliotecario, esperto nella conservazione e nel restauro dei beni musicali, giornalista-critico musicale, redattore musicale nei mass-media, ricercatore, insegnante nei conservatori e nelle università delle discipline teoriche e storiche della musica.

Area tecnologica: assistente di produzione musicale, compositore di musica elettroacustica, compositore di musica per multimedia, internet, cinema, televisione, sistemi interattivi, esperto di inquinamento acustico, esperto di restauro di documenti sonori, fonico e regista del suono, fonico teatrale, ingegnere del suono, interprete di repertori elettroacustici, progettista sonoro per musica, multimedia, internet, cinema, televisione, sistemi interattivi, tecnico di archivi sonori, tecnico di gestione di laboratori musicali, tecnico di post-produzione audio.

Area artigianale, aziendale e commerciale: accordatore, commerciante di articoli musicali, costruttore di strumenti, liutaio, manager in campo musicale, responsabile del marketing nell’editoria musicale, negli enti di produzione e nelle aziende di prodotti musicali, responsabile delle scelte editoriali nelle edizioni musicali

Area psico-pedagogica: esperto di educazione al suono e alla musica nella scuola dell’infanzia, insegnante di musica nella scuola primaria e secondaria, insegnante di strumento o altre discipline in conservatorio, musicista nell’équipe di musico-terapia Professioni che possono avvalersi di competenze musicali: maestro nella scuola dell’infanzia, maestro nel primo ciclo, professore di filosofia, professore di fisica, professore di lettere, professore di storia delle arti, architetto progettista e arredatore di ambienti in cui si fa musica, operatore turistico, operatore nelle comunità sociali

 

PIANO DI STUDIO del LICEO MUSICALE

MATERIE

1° Biennio

2° Biennio

5° anno

1° anno

2° anno

3° anno

4° anno

Lingua e letteratura italiana

4

4

4

4

4

Lingua e cultura straniera* - inglese 

3

3

3

3

3

Storia e Geografia

3

3

   

-

Storia

-

-

2

2

2

Filosofia

-

-

2

2

2

Matematica*

3

3

2

2

2

Fisica

   

2

2

2

Scienze naturali**

2

2

     

Storia dell'arte

2

2

2

2

2

Scienze motorie e sportive

2

2

2

2

2

Religione cattolica o Attività alternativa

1

1

1

1

1

Esecuzione e interpretazione ***

3

3

2

2

2

Teoria, analisi e composizione ***

3

3

3

3

3

Storia della musica

2

2

2

2

2

Laboratorio di musica d’insieme ***

2

2

3

3

3

Tecnologie musicali ***

2

2

2

2

2

TOT ORE

32

32

32

32

32

* con informatica al primo biennio

** Biologia, Chimica, Scienze della Terra

*** insegnamenti disciplinati secondo quanto previsto dall’art. 13 c. 8.

N.B. È previsto l’insegnamento, in lingua straniera, di una disciplina non linguistica (CLIL) compresa nell’area
delle attività e degli insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti o nell’area degli insegnamenti attivabili dalle
istituzioni scolastiche nei limiti del contingente di organico ad esse annualmente assegnato

 

Torna su